<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=631657&amp;fmt=gif">

Nexteco Portfolio

Consorzio di Bonifica Brenta - Gestione Ambientale

CATEGORIA: Autorizzazioni e verifiche, Consulenza e management ambientale

Anno

2012 - in corso

Committente - Cliente

Consorzio di Bonifica Brenta

Settore

Concessionari e Consorzi

Servizi

  • Audit di Sistema
  • Sistemi di Gestione e Modelli 231/2001
  • Controllo Operativo Ambientale
  • Misura e comunicazione delle prestazioni ambientali
  • Gestione Rifiuti

Importo dei Lavori

n.d.

Sistema di Gestione Ambientale conforme alla norma UNI EN ISO 14001: realizzazione, implementazione e supporto al mantenimento per conto del Consorzio di Bonifica Brenta.

Il Consorzio di Bonifica è un ente di diritto pubblico (articolo 59 del Regio Decreto 215/1933, articolo 862 del Codice Civile, articolo 3 della Legge Regionale 12/2009) che associa tutti i proprietari di immobili del comprensorio che traggono benefici dalla bonifica.

Il comprensorio del Consorzio Brenta si situa nel Veneto centrale, a cavallo del fiume Brenta, tra i massicci del Grappa e dell'Altopiano di Asiago a Nord, il fiume Bacchiglione a Sud, il fiume Astico-Tesina a Ovest ed il sistema del torrente Muson dei Sassi ad Est.  La superficie interessata, pari a 70.933 ettari, si estende su 54 Comuni delle 3 Province di Padova, Treviso e Vicenza, per una popolazione stimata pari a 250.000 abitanti (fonte: Consorzio di Bonifica Brenta).

Per il Consorzio di Bonifica del Brenta, NEXTECO ha svolto, o svolge, le seguenti attività:

  • Realizzazione ed implementazione del Sistema di Gestione Ambientale conforme alla norma UNI EN ISO 14001:2004;

  • Mantenimento del Sistema di Gestione Ambientale per:

    • Verifica e aggiornamento di procedure, istruzioni, moduli

    • Verifica delle registrazioni

    • Assistenza all'attività di controllo

    • Estensione del campo di applicazione a tutti i Settori del Consorzio (2014)

    • Transizione da 14001:2004 a 14001:2015 (2018)

    • Estensione del campo di applicazione alle centrali idroelettriche (in corso);

  • Supporto nella redazione del Bilancio Ambientale;

  • Supporto nella redazione del Riesame di Direzione;

  • Svolgimento di verifiche ispettive interne (Audit di prima parte) sia dal punto di vista legislativo, valutando la conformità del Consorzio alla normativa applicabile, sia dal punto di vista operativo, svolgendo sopralluoghi nei cantieri e nella sede operativa;

  • Erogazione di formazione inerente la documentazione del SGA;

  • Compilazione e presentazione del MUD.